Il Premio Dragut è nato nel 2012.

Senza fini di lucro ed apartitico, è trasversale rispetto alle Associazioni del territorio del Golfo di Gaeta, di cui si propone di valorizzare al massimo, con originalità e creatività, le risorse ambientali, storiche e culturali.

Le sezioni del Premio sono tradizionalmente distinte in: Racconti, Poesie, Fotografie, Musica, Arti grafiche e scultoree.

A corredo del Premio e con il suo patrocinio vi sono una serie di eventi “satellite” che prevedono momenti ludici e culturali diversi, tra cui lo “Sbarco del Corsaro Dragut”, i “Vicoli di Traetto, “Musicangiando”, Convegni a tema su personaggi noti ed eventi della nostra storia.